Ispirazioni dall´Ungheria

Città storiche in luce moderna

Prima fermata: Székesfehérvár

Questa città, di circa centomila abitanti, sulla strada per il lago Balaton ha un posto privilegiato nella storia come luogo di incoronazione dei re Ungheresi. Oggi è più famoso per gli autobus Ikarus, che vengono fabbricati qui, o per il suo orologio astronomico colorato e vivace che grazie alla casa dell‘orologiaio locale è diventata una nuova attrazione della città. Ripristinare la gloria della città, attirare visitatori, e soprattutto, migliorare la qualità della vita sono diventati gli obiettivi del progetto Fő utca. La ristrutturazione pluriennale ha conferito al centro storico della città un aspetto fresco e moderno. Dove un tempo transitavano gli autobus ora le giovani famiglie possono passeggiare e lo spazio pubblico è decorato con fontane, aiuole, alberi e illuminazione unica installata direttamente nella pavimentazione. I cestini Prax di mmcité sono stati aggiunti con decori su misura in HPL, così come 47 panche Vera e Vera Solo. Siamo orgogliosi che le persone possano rilassarsi qui e godersi la bellezza del „nuovo“ Székesfehérvár.

Seconda fermata: Budapest

Un altro luogo che ha subito un rinnovamento di grande successo è stato un capannone industriale in Lomb Street, Budapest. Gli architetti Péter Gereben e Balázs Marián hanno sfruttato l‘atmosfera industriale e la struttura originale della proprietà creando spazi per uffici attrezzati per le esigenze del 21° secolo. Soffitti alti, ampie aree vetrate e una combinazione di bianco e nero offrono ambienti stimolanti con una superficie di 5.000 m2. „Ferrum“, dove si trovano gli uffici, è una nuova facciata con un‘estensione in acciaio corten e un sistema di navigazione originale all‘interno dell‘edificio che gioca sulla tavola periodica e risale alle origini industriali del Distretto XIII di Budapest. Il cortile, un tempo un parcheggio, è stato trasformato in un giardino rinfrescante che incorpora le nostre pensiline Pin e le panchine Vera senza schienale, articoli che esaltano i prati e le aiuole caratteristiche di questo spazio verde.

Terza fermata: sotto il trespolo dell‘ aquila in Tatabánya

La città di Tatabánya si trova nel nord dell‘Ungheria ed è famosa per la sua statua in bronzo di Turul, l‘uccello mitico che secondo la leggenda ha portato i Magiari nel bacino dei Carpazi. L‘aquila può essere vista da lontano essendo la più grande statua di uccelli in Europa centrale. Il suo creatore fu lo scultore Gyula Donáth e la sua apertura alare si estende per quasi 15 metri. Questa amata destinazione ha guadagnato un nuovo centro visitatori con un parco tentacolare dove sono stati istituiti tre nuovi percorsi educativi, numerosi campeggi moderni ed aree picnic. La filiale ungherese di mmcité ha contribuito a creare l‘occasione per trascorrere il tempo libero all‘aperto con una vasta gamma di arredi da esterno, tra cui 35 comode panchine Miela, 15 cestini Diagonal e i necessari mezzi di informazione.

Abbiamo a cuore le nostre città, quindi ci sforziamo di renderle più belle, ovunque si trovino.

Che cosa sono i cookies?

File di testo che i siti Web salvano sul tuo computer o dispositivo cellulare quando visiti il ​​sito. Consente al sito web di ricordare le tue azioni e preferenze (come login, lingua, dimensione del carattere e altre preferenze di visualizzazione) per un periodo di tempo, quindi non devi continuare a reinserirle quando torni sul sito o navigare da una pagina all'altra.

Utilizzando il nostro sito web acconsenti all'archiviazione dei cookie. Più informazioni Meno informazioni